[FIMP] Inaugurazione della «Libreria Sant’Antonio» a Roman

Il 19 novembre 2015, nel Convento San Francesco di Roman, in Romania, la Casa Editrice Serafica, insieme alle istituzioni che fanno parte del suddetto Convento, ha organizzato l’inaugurazione della «Libreria Sant’Antonio».

La Casa Editrice Serafica ha una propria stampa digitale e una libreria che distribuisce libri e oggetti religiosi.
L’evento è stato composto di due momenti: 1) La presentazione di tre libri tradotti dall’italiano, che fanno parte dalla collana «Vita consacrata»; 2) L’inaugurazione della Libreria.
I libri presentati sono: GIUSEPPE CREA, Il segreto della felicità nella vita consacrata. Appunti psicologici e metodologici, tradotto da Fra Lucian Horlescu; UBALDO TERRINONI, Parola di Dio e voti religiosi, tradotto da Fra Cristian Clopoţel; MICHELE GIULIO MASCIARELLI, L’asino di Cristo. Il sacerdote, servo per amore, tradotto da Fra Eugen Blăjuţ.
Invitati d’onore sono stati: l’Assistente generale FIMP, Fra Joaquín Ángel Agesta Cuevas e il Ministro provinciale di Romania, Fra Emilian Cătălin. Nel loro saluto hanno messo l’accento sull’importanza dell’evangelizzazione attraverso la stampa, secondo l’esempio di San Massimiliano Kolbe. Allo stesso tempo hanno felicitato e incoraggiato l’equipe che lavora per la «Casa Editrice Serafica», composta di nove persone, tra le quali quattro donne assunte e cinque frati: Lenuța Varga, Luminița Mandache, Dana Novac, Elena Butnariu, Fra Gheorghe Antal, Fra Daniel Romila, Fra Dumitru Patraș, Fra Marius Tomulesei, Fra Mihai Afrențoae e Fra Carol Sabău.
L’inaugurazione della «Libreria Sant’Antonio», da parte del Ministro provinciale, Fra Emilian Cătălin, è stata seguita da un rinfresco molto semplice, che si è trasformato in un’agape fraterna.
La gioia dei partecipanti è stata accresciuta dalla presenza dei novizi, insieme al loro Maestro, Fra Gabriel Neculăeș, e all’amministratore della casa di Noviziato, Fra Romeo Mateiaș. Insieme alla gioia c’è stata la speranza della Provincia, ovvero gli alunni dell’ultimo anno del Liceo Teologico Francescano di Roman, con il loro Direttore, Fra Cristinel Sociu.

Fra Mihai Afrențoae