[SGAM] I missionari del Corso di Bruxelles ai Ss. Apostoli

Martedì 17 novembre 2015, i partecipanti al Corso inter-francescano per missionari di Bruxelles hanno fatto visita alla comunità della Curia generale.

Guidati da Fra Alphonse Vazhappanady, membro del Segretariato generale per l’Animazione missionaria e vice-coordinatore del Corso, i frati che hanno preso parte all’esperienza inter-francescana di formazione missionaria sono stati ospiti a cena in Curia generale e poi si sono fermati per un momento di condivisione fraterna alla quale hanno preso parte: Fra Marco Tasca, Ministro generale; Fra Mauro Jöhri, Ministro generale dei Cappuccini; Fra Hugo Mejía Morales, Assistente generale per l’evangelizzazione, l’animazione e la cooperazione missionaria dei Cappuccini; e diversi frati della comunità della nostra Curia generale.
I frati che hanno seguito il Corso di Bruxelles sono 11, di cui 6 OFMConv, 3 OFMCap e 2 OFM. La loro provenienza è per la maggior parte asiatica: 6 indiani e 1 filippino. Gli altri quattro frati provengono rispettivamente da Stati Uniti, Croazia, Ruanda ed Etiopia.
Il momento di condivisione si è concentrato su tre aspetti principali: una risonanza dell’esperienza che i missionari stanno per concludere; l’VIII Consiglio plenario dei Cappuccini che ha per tema “La grazia del lavoro”; il Sinodo dei Vescovi sulla famiglia al quale ha preso parte come sinodale anche Fra Marco Tasca.
È stata una semplice ma intensa esperienza di condivisione, che ha fatto dire ai partecipanti la bellezza di sentirsi parte di un’unica famiglia.

Fra Roberto Brandinelli